Michael Ider - Photo Credit: Wafeproject

Ultimo impegno ufficiale per il CRG Racing Team questo weekend dal 16 al 19 novembre sulla pista di Lonato e poi il successivo a Franciacorta per la WSK Final Cup, una Serie prevista su 2 Round aperta alle classi Mini, OK Junior, OK e KZ2. Il tempo è previsto bello, ma le temperature saranno certamente rigide in entrambi gli appuntamenti in programma. Ciò nonostante, sarà un’ulteriore occasione per vedere in azione i piloti più forti del karting internazionale e per la squadra CRG avere riscontri tecnici in vista della prossima stagione. Per quanto riguarda i piloti va detto che debutterà con i colori CRG nella categoria OK Guillaume Bouzar, che disputerà queste due gare per una presa di contatto con la squadra ufficiale in vista di un programma completo per il 2024. Il pilota del Lussemburgo ha maturato una buona esperienza in OK Junior nel 2022 e in questa stagione ha corso nella top class direct drive facendo vedere ottime potenzialità.

Accanto a lui in OK CRG schiererà Simone Bianco e Michael Ider, entrambi in pista con l’obiettivo di ottenere un buon risultato a coronamento di una stagione nella quale hanno dimostrato di avere la velocità dei migliori. In OK Junior i piloti CRG saranno 2: il debuttante Tom Dussol e Francois Kerdal, che proseguirà il proprio apprendistato nella categoria. Per quanto riguarda la KZ2, questo weekend sulla pista di Lonato CRG schiererà 3 piloti (Paavo Tonteri, Alessandro Minetto e Gabriel Gomez al debutto quest’ultimo in una gara Internazionale KZ), mentre a Franciacorta la prossima settimana si uniranno al team con ogni probabilità anche Viktor Gustafsson e Jeremy Iglesias.

Tra i giovanissimi della MINI, debutterà con i colori CRG il danese William Nielsen che affiancherà Cristian Blandino, Manuel Miguez e Matteis Stigsen.

Infine, come categorie di contorno alle classi Internazionali questo weekend scenderanno in pista anche la X30 Junior e la X30 Senior nelle quali CRG avrà 3 piloti: Oliver Zwinger e Adam Bryla nella Junior, oltre a Asad Kedairy nella Senior.

Il programma del weekend rispetterà l’abituale format WSK che prevede le Prove di Qualificazione e le prime Heat di qualificazione nella giornata di venerdì, per poi proseguire con le manche sabato e disputare Prefinali e Finali domenica. Sul sito ufficiale del promoter (www.wskarting.it) sarà possibile seguire il Live Timing da venerdì e il Live Streaming domenica.

 

Le aspettative dei piloti CRG

 

Guillaume Bouzar (OK): “Il team CRG vanta un palmares tra i più importanti del karting e in questa stagione nella categoria OK è stato sempre un riferimento. Per me è una grande opportunità unirmi a loro per queste due gare di fine stagione. Avrò la possibilità di conoscere le metodologie di lavoro, sia sulla parte telaio, sia per quanto concerne i motori. Questi eventi di fine stagione sono una grande opportunità in questo senso, perché ti offrono spunti e indicazioni maggiori di un semplice test invernale e consentono a entrambe le parti, team e pilota, di fare tutte le considerazioni utili per una collaborazione di lungo periodo. Sono molto contento di questa opportunità e non vedo l’ora di iniziare l’attività in pista”.

Paavo Tonteri (KZ2): “Ho tanta voglia di tornare in pista per una corsa ufficiale e in questa Serie WSK gli avversari e i team presenti saranno di alto livello. Il tempo sarà buono e potremo provare in gara alcune soluzioni tecniche e aggiornamenti in vista della prossima stagione, ma soprattutto sarà un ottimo allenamento per me come pilota, visto che sono fermo da un po’ di settimane. Lonato mi piace e correre qui è la nostra gara di casa in sostanza, mentre il prossimo weekend scopriremo Franciacorta che la prossima stagione ospiterà una gara del FIA European Championship. Voglio augurare anche buona fortuna a Gabriel che si unirà a noi in queste due gare in vista del suo impegno in KZ nel 2024”.