Dopo la conferma che i tempi per la riapertura della pista di Adria saranno tutt’altro che brevi, CRG ha ufficializzato il cambio di sede per la propria 24 ore Karting, confermando lo spostamento sulla pista 7 Laghi di Castelletto di Branduzzo. Contestualmente al cambio di sede, per conciliare i calendari, è stato necessario anche modificare la data, spostando l’evento inizialmente in programma il 12 giugno al weekend del 25 e 26 giugno. Il format dell’evento rimarrà invariato, così come il regolamento, che prevede la mono-gestione tecnica dei Kart CRG Centurion equipaggiati con motore Honda a cura del reparto corse di CRG.

Così Marco Angeletti del Marketing di CRG ha illustrato la scelta fatta:

“Prima di tutto siamo molto dispiaciuti per le vicende che sta affrontando la pista di Adria e ci auguriamo che si possano risolvere a breve. Ma dovendo valutare le opzioni alternative disponibili per un cambio di sede, riteniamo che la pista 7 Laghi si sposi molto bene con la tipologia di kart 4 tempi utilizzati per questo tipo di evento. Uno dei fattori che ci ha convinto inoltre a fare questa scelta è sicuramente la presenza all’interno della pista del Motel 7 Laghi, che consentirà alle squadre di avere un punto di appoggio logistico importante per la notte. Questo è un dettaglio che molti team hanno detto essere prioritario e certamente è un plus molto apprezzato in un evento così impegnativo, soprattutto per le squadre che vengono dall’estero. Devo dire che le strutture del circuito più in generale si prestano bene per questa tipologia di evento, considerato che avremo il bar funzionante 24 ore con la terrazza sulla pista e un’ottima zona box che sarà allestita presso il parco chiuso. Il circuito 7 Laghi ha ospitato meeting di livello internazionale, è dotato di una direzione gara con controllo della pista tramite decine di telecamere e siamo sicuri che sarà la sede ideale per un evento di grande spessore come quello che desideriamo organizzare” .

Nei prossimi giorni la Segreteria Organizzativa sarà attiva per dare ai team tutte le indicazioni utili relative a questo cambio di sede e l’Organizzazione si augura anche che la vicinanza con Milano e la collocazione così centrale e strategica, porti anche nuovi team in una entry list già ricca e con tante squadre anche straniere. Da questo punto di vista avrà un effetto positivo anche il graduale allentamento delle misure anti-Covid che, dopo due anni difficili, non dovrebbero più condizionare l’evento, consentendo a molti team stranieri di tornare ad essere protagonisti della corsa.

Dal punto di vista della comunicazione, CRG ha confermato la copertura con il live streaming dell’evento per oltre 12 ore di diretta e sta ideando altre iniziative di intrattenimento a margine della gara.

Le iscrizioni sono regolarmente aperte e ricordiamo che la quota di partecipazione con la formula ALL Inclusive 2022 è stata fissata in Euro 2.600,00 a team.

Come nelle passate edizioni saranno due le categorie in gara: “PRO” per gli equipaggi più esperti con obbligo di 30 cambi pilota e “SILVER”, per gli equipaggi più amatoriali che dovranno effettuare 35 cambi pilota.

Per maggiori informazioni sull’evento è possibile contattare la Segreteria Organizzativa: 030.9912604 – marketing@kartcrg.com