Il Rental Kart World Contest √® un evento internazionale in prova unica organizzato da CRG ogni anno nel mese di Ottobre per eleggere il pilota pi√Ļ forte del Rental Kart Internazionale. I Kart sono forniti ai team dall‚ÄôOrganizzazione e l‚Äôiscrizione all‚Äôevento include l‚Äôassistenza tecnica e tutti i servizi di pista. Per maggiori informazioni sull‚Äôevento √® attiva la Segreteria Organizzativa di CRG: +39.030.9912604 – crg@kartcrg.com

UN SUCCESSO IL 1¬į RENTAL KART WORLD CONTEST DI CRG

Eccellente riscontro della prima edizione del Rental Kart Contest di CRG disputata in Italia a Lignano Sabbiadoro, con oltre 20 team impegnati nella 8 Ore Endurance vinta da Enemy Team e nella gara Sprint per il titolo piloti andato a Daniel Didolani. Ottime prestazioni dei Kart CRG Centurion che hanno garantito un’eccezionale affidabilità.

Si √® concluso con un bilancio molto positivo sotto tutti i punti di vista il 1¬į Rental Kart World Contest, l‚Äôevento che CRG ha ideato per far sfidare in pista in un meeting internazionale i migliori piloti e team del kart Endurance selezionati negli eventi CRG e dalle piste che utilizzano i kart rental della casa bresciana in tutto il mondo.

La 1¬™ edizione si √® disputata sulla pista di Lignano Sabbiadoro in Italia e ha previsto una 8H Endurance per assegnare il titolo a squadre e una gara Sprint con manche eliminatorie per il titolo piloti. Pi√Ļ di 20 team, tra cui le squadre della Repubblica Ceca (selezionate dalla pista Steel Ring), della Romania, Svizzera e Slovenia, oltre alle migliori squadre del Kart Endurance Italiane, si sono sfidate in una gara emozionante, che ha visto di misura il successo dell’Enemy Team di Andrea Rocco, Edgard Kanah, Daniel Didolani e Marco Comparin, sulla squadra PKI di Fabiano Bottosso, Marco Bortoluzzi e Matteo Grassotto.

Al 3¬į posto ha chiuso una gara eccellente anche Keystone (il team vincitore della serie Italiana Endurance Kart Cup composto da Claudio Micelli, Andrea Zemin, Massimo Povia e Orlando Sidoti) che, di pochi secondi, ha preceduto il team Steel Ring B di Ivo Polasek, Zdenek Groman, Domink Stritesky, Jan Matyas, Vojtech Kurka, Zdenek Ostadal e Tomas Kralicek.

A seguire, il team Bria Racing del Gruppo Beretta (partner dell‚Äôevento) ha ottenuto il 5¬į posto dopo aver conquistato la pole nelle prove cronometrate e preceduto in gara di misura Raceland Vicenza, equipaggio al debutto in un contest internazionale e autore di una gara con il ‚Äúpasso‚ÄĚ dei migliori.

La top ten è stata completata dal team Nolan di Alberto e Simone De Martini, coadiuvati da Alberto Vergani e Niki Cadei, che hanno preceduto Lhasa, Pomposa Dream team e Apulia Racing team.

Il Driver Contest riservato ai piloti, invece, ha visto il successo di Daniel Didolani su Andrea Rocco (arrivo al fotofinish per soli 182 millesimi), mentre sul 3¬į gradino del podio √® salito il pilota della Repubblica Ceca Zdenek Ostadal.

L‚Äôevento ha evidenziato le ottime prestazioni dei Kart Centurion, che hanno garantito un’eccezionale affidabilit√† (nessun intervento in assistenza tecnica) e prestazioni equivalenti tra tutti i team senza la necessit√† di sostituire i kart durante la gara (pratica che CRG non applica perch√© rende le gare spesso una lotteria in mano alla fortuna piuttosto che alle strategie e all‚Äôabilita dei singoli piloti). A pieni voti √® stato promosso anche lo staff dell‚Äôorganizzazione, che ha ideato un format di gara avvincente e servizi puntuali per tutti i team, tra cui un’eccellente area Hospitality presso la palazzina dei box, il controllo video di tutte le fasi di gara e un‚Äôottima assistenza tecnica per tutti i team.

L‚Äôinteresse per il Rental Kart World Contest di CRG sta crescendo di giorno in giorno e per il 2018 scenderanno in gara anche le squadre di Cina, USA e Nord Europa, per un meeting che vedr√† pi√Ļ di 15 paesi rappresentati e un grande spettacolo in pista. Il Regolamento e i criteri di partecipazione per l‚Äôedizione 2018 saranno presentati entro il prossimo mese di Novembre.

Classifica

Cla Kart Team Categoria Giri Distacco Interv. Km/h Migliore Giro Pit Stop Tempo
1 19 EMENY TEAM 441 56,63 1:02.671 12 8:00:46.027
2 21 PKI 440 1 Giro 1 Giro 56,41 1:02.819 12 8:01:32.274
3 69 KEYSTONE 440 1 Giro 16.729 56,38 1:02.873 12 8:01:49.003
4 4 STEEL RING B 439 2 Giri 1 Giro 56,36 1:02.725 13 8:00:50.749
5 15 BRIA RACING 439 2 Giri 21.716 56,32 1:02.845 13 8:01:12.465
6 18 RACELAND VICENZA 439 2 Giri 18.747 56,28 1:03.269 12 8:01:31.212
7 8 NOLAN 438 3 Giri 1 Giro 56,17 1:02.964 12 8:01.25.789
8 11 LHASA 436 5 Giri 2 Giri 55,90 1:03.329 12 8:01:28.171
9 20 POMPOSA DREAM TEAM 435 6 Giri 1 Giro 55,85 1:03.239 13 8:00:51.294
10 9 APULIA RACING TEAM 434 7 Giri 1 Giro 55,63 1:03.470 12 8:01:36.458
11 26 SLO TEAM 434 7 Giri 0.213 55,63 1:03.103 12 8:01:36.671
12 3 STEEL RING A 433 8 Giri 1 Giro 55,55 1:03.077 12 8:01:12.578
13 2 RED MOTOR RACING TEAM 432 9 Giri 1 Giro 55,43 1:03.584 13 8:01:09.208
14 6 ALLIANZ 430 11 Giri 2 Giri 55,20 1:03.364 13 8:00:53.271
15 7 AGGRESSIVE TEAM 429 12 Giri 1 Giro 55,00 1:04.141 12 8:01:33.136
16 14 WLF 429 12 Giri 16.942 54,97 1:03.734 12 8:01:50.078
17 23 GRIP RACING 428 13 Giri 1 Gro 54,95 1:03.578 14 8:00:51.889
18 1 ERC-BRASOV 428 13 Giri 2.852 54,94 1:03.883 13 8:00:54.741
19 12 SWISS TEAM 425 16 Giri 3 Giri 54,53 1:03.589 12 8:01:09.045
20 25 TEAM AUSTRIA 423 18 Giri 2 Giri 54,31 1:03.369 14 8:00:51.929
21 16 BERETTA TREZZO 281 160 Giri 142 Giri 53,54 1:04.270 10 5:23:59.200

Gallery

info heading

info content


UN GRANDE SUCCESSO RENTAL KART WORLD CONTEST 2018

Un’atmosfera da grande evento ha accolto sul circuito di Pomposa in Italia i 30 equipaggi in gara per il Rental Kart World Contest 2018, il meeting Endurance Internazionale organizzato da CRG e riservato alle squadre selezionate dalle piste e dai campionati Endurance che utilizzano i Kart CRG nel Mondo.
Le immagini della Drivers Parade, le emozioni della partenza in stile Le Mans, le strategie, i pit stop e i duelli in pista sul filo dei secondi, rimarranno nella memoria di tutti i partecipanti a lungo. L‚Äôevento ha riscontrato unanime consenso da parte dei team, sia sotto il profilo organizzativo, sia per quanto riguarda i Kart CRG Centurion utilizzati in gara e l‚Äôassistenza tecnica centralizzata del reparto corse CRG. Tutti questi aspetti collocano il rental Kart World Contest di CRG tra gli eventi pi√Ļ prestigiosi a livello Internazionale.
Tra i team che si sono confrontanti per i due titoli in palio (classifica assoluta e Silver Cup, riservata alle squadre di estrazione pi√Ļ amatoriale) sono scesi in pista anche le squadre del Messico, della Cina, di Spagna, Germania, Romania, Repubblica Ceca, Danimarca, Svizzera e i pi√Ļ forti equipaggi Italiani, tra cui i vincitori del World Contest della passata stagione di Red Enemy 1.

E proprio l‚Äôequipaggio campione in carica di Kanah, Zipoli e Santolini si √® presentato nel migliore dei modi anche nell‚Äôedizione 2018 conquistando la pole position nelle prove di qualificazione con 76 millesimi di vantaggio sul team danese ATR Team Brask, vincitori della 24 Ore Endurance CRG di Adria. Il 3¬į posto sulla griglia di partenza √® andato al team della Repubblica Ceca Steel Ring Gold, che ha preceduto Allianz, il team spagnolo Gran Canaria Karting e Raceland Vicenza.
La gara è stata prevista sulla distanza di 10 Ore con un Regolamento che ha lasciato molta libertà alle strategie. L’unica regola imposta è stata quella dei 10 cambi pilota per le squadre della classifica assoluta e di 12 cambi pilota per le squadre in gara per la Silver Cup. La partenza della gara è avvenuta con la pista asciutta immediatamente dopo la spettacolare Drivers Parade e la foto ufficiale sulla griglia di partenza, e ha visto subito Red Enemy 1 prendere il comando della corsa davanti a ATR team Brask.
Dopo solo 2 ore di gara √® arrivata una pioggia consistente a sconvolgere tutte le strategie, con gli stint di guida dei singoli piloti che sono stati allungati grazie al consumo minore, ma soprattutto con diverse uscite di pista che hanno cambiato molto la classifica. In questa fase di gara √® scivolata fuori dalla top ten la squadra Allianz, mentre Gran Canaria Karting si √® insediata al 3¬į posto davanti a Steel Ring Gold, Lhasa, Raceland e il team tedesco di Arena of Speed Gold.
La pioggia √® cessata nel tardo pomeriggio e nel finale di gara la classifica si √® stabilizzata con Red Enemy 1 di Zipoli, Santolini e Kanah che √® andata a vincere il titolo per il 2¬į anno consecutivo con un giro di vantaggio su ATR Team Brask, equipaggio composto dagli specialisti del kart Endurance Paoleschi, Morin e Andersen. Sul 3¬į gradino del podio ha chiuso una bellissima gara anche Steel Ring Gold composta da Polasek, Kurka, Matyas, Birgus, Mikula, Richter e Midrla, mentre al 4¬į posto si √® classificata la squadra Italiana PKI con al volante Mocchiutti, Riva e Turchetto. Eccellente anche il 5¬į posto di Raceland Vicenza, che √® stata assistita e guidata dai box dal Campione del Mondo di CRG Paolo De Conto. Al 6¬į posto si √® classificato il team DMS Motorsport di Stefano Perseghin, mentre in 7¬™ posizione ha chiuso la corsa il primo dei due team del circuito tedesco Arena of Speed. In top ten si √® classificata anche la squadra ATR V2, 8¬™ al traguardo davanti a Lugano Karting Club 2 e Gran Canaria Karting.
Nella Silver Cup il successo √® andato di misura al team italiano BRT (Gruppo Beretta) composto da Ledda, Montanari e Cavallini, mentre sul 2¬į gradino del podio √® salita la squadra Arena Of Speed Silver composta da Becker, Biering, Maushardt e Borne. Al 3¬į posto della classifica Silver, invece, ha chiuso la corsa il team Allianz che ha preceduto Red Enemy 2 e il team della Romania Webasto.
Tutti i risultati su www.youcrono.it

Classifica

Cla Kart Team Categoria Giri Distacco Interv. Km/h Migliore Giro Pit Stop Pena
1 1 RED ENEMY 1 Pro 394 47,20 1:12.763 10
2 23 ATR TEAM BRASK Pro 393 1 Giro 1 Giro 47,01 1:12.712 10
3 5 STEEL RING GOLD Pro 389 5 Giri 4 Giri 46,57 1:12.799 10
4 10 PKI Pro 385 9 Giri 4 Giri 46,08 1:13.381 10
5 21 RACELAND VICENDA Pro 385 9 Giri 46.097 46,03 1:13.381 11 20.000
6 20 DMS MOTORSPORT Pro 384 10 Giri 1 Giro 45,97 1:13.003 10
7 15 AREAN OF SPEED GOLD Pro 384 10 Giri 21.133 45,94 1.13.159 10
8 24 ATR V2 Pro 384 10 Giri 1.645 45,94 1:13.354 11
9 37 LUGANO KARTING CLUB 2 Pro 383 11 Giri 1 Giro 45,88 1:13.381 10
10 3 GRAND CANARIA KARINT CLUB Pro 383 11 Giri 51.195 45,81 1:12.841 10
11 115 BRT Silver 382 12 Giri 1 Giro 45,75 1:13.137 11
12 26 THE BEER CLINIC RACING TEAM Pro 382 12 Giri 29.462 45,72 1:13.304 10
13 16 ARENA OF SPEED SILVER Silver 382 12 Giri 11.235 45,70 1:12.933 12
14 22 MIOUT KART RACING Pro 381 13 Giri 1 Giro 45,61 1:13.334 10
15 34 POMPOSA DREAM TEAM Pro 381 13 Giri 1.762 45,60 1:13.011 10
16 11 LHASA RACING FOR GENOVA Pro 381 13 Giri 22.417 45,57 1:12.808 10
17 66 ALLIANZ Silver 380 14 Giri 1 Giro 45,50 1:12.667 10
18 6 STEEL RING LADIES Pro 379 15 Giri 1 Giro 45,37 1:13.618 10
19 9 FUN RACE EVENTS Pro 379 15 Giri 36.606 45,32 1:12.995 10
20 2 RED ENEMY 2 Silver 378 16 Giri 1 Giro 45,25 1:14.230 12
21 8 NOLAN Pro 378 16 Giri 2.984 45,24 1:13.324 10
22 4 TEAM CHINA Pro 378 16 Giri 3.907 45,24 1:13.857 10
23 28 THUNDERBOLT Pro 378 16 Giri 8.424 45,23 1:13.359 11
24 27 RED MOTOR RACING TEAM Pro 374 20 Giri 4 Giri 44,80 1:13.492 10
25 36 LUGANO KARTING CLUB 1 Pro 374 20 Giri 34.185 44,75 1:13.459 10
26 7 AGGRESSIVE RACING FOR GI Pro 373 21 Giri 1 Giro 44,62 1:14.299 10
27 12 TEAM MEXICO 1 Pro 369 25 Giri 4 Giri 44,11 1:13.824 11
28 19 WEBASTO 2 Silver 359 35 Giri 10 Giri 42,92 1:14.195 12
29 14 TEAM MEXICO 2 Silver 352 42 Giri 7 Giri 42,16 1:16.148 12
30 18 WEBASTO 1 Silver 352 42 Giri 24.706 42,13 1:13.426 12

Gallery

info heading

info content


SPAGNA E ITALIA PROTAGONISTI DELLA 3ª EDIZIONE DEL WORLD CONTEST DI CRG

La factory italiana si √® confermata tra le pi√Ļ dinamiche e attive nel mercato del Rental Kart registrando un successo organizzativo e sportivo con il proprio evento dedicato alle piste Rental che utilizzano Kart CRG.

Dal punto di vista sportivo il successo √® andato al team spagnolo CH-T Gold di Pi√Īero, Alcaraz e Garc√≠a nella categoria PRO e alla squadra Italiana Chioggia Kart Racing 2 di Favaretto, Varotto e Polauszach nella categoria SILVER.

Con 38 team in pista provenienti da 8 diverse nazioni e oltre 180 piloti, la 3¬™ edizione del Rental Kart World Contest di CRG si √® chiusa con un bilancio organizzativo e sportivo molto positivo. L‚Äôedizione 2019 dell‚Äôevento √® stata ospitata dalla pista di Franciacorta in Italia e si √® svolta con un inedito format che ha eletto vincitori nelle due categorie (PRO e SILVER) gli equipaggi che hanno conquistato pi√Ļ punti in un percorso di gara che ha previsto una Superpole, 2 gare Sprint e una gara Endurance di 8H.

Per i piloti e team manager si √® trattato di un impegno su tutti i fronti, intenso, che ha esaltato le squadre pi√Ļ complete, in grado di esprimere sia la velocit√† assoluta nella Superpole e nelle gare Sprint, sia il collettivo e le strategie pi√Ļ efficaci nella gara Endurance. Le bandiere di 8 nazionalit√†, tra cui Cina, Germania, Ucraina, Spagna, Romania e Repubblica Ceca, hanno creato una coreografia incredibile alla Drivers Parade, cos√¨ come il paddock allestito con strutture di oltre 400 metri quadrati destinati ai pit box e all‚Äôarea Hospitality gestita dal partner dell‚Äôevento, l‚Äôazienda italiana Fratelli Beretta.

Il CRG World Contest √® divenuto uno dei trofei pi√Ļ ambiti tra gli appassionati di rental kart e consente alle squadre selezionate dalle piste e dagli eventi CRG in tutto il mondo di vivere un confronto in pista avvincente in un evento dove la fornitura dei kart e di tutti i servizi di pista √® curata in prima persona da CRG, uno dei brand pi√Ļ prestigiosi del karting internazionale. Gli standard organizzativi dell‚Äôevento si sono confermati di alto livello, cos√¨ come elevatissimo √® stato il livello e il valore delle squadre protagoniste in pista.

Dal punto di vista sportivo, dopo due sessioni di prove libere, la manifestazione è entrata nel vivo con la Superpole, una sessione di 10’ che ha determinato la griglia di partenza della 1ª Gara Sprint, ma soprattutto ha assegnato i primi punti validi per la classifica generale. Nella categoria Pro il miglior tempo è andato al team Chioggia Kart Racing 1, che ha preceduto Gas RT, CH-T Gold, DMS Motorsport e Miout Kart Racing. Nella categoria Silver, invece, la Superpole ha visto prevalere Chioggia Kart Racing 2 su Titti’s Fuoriserie e Zena Silver.

Nelle 2 gare Sprint previste per ognuna delle due categorie in gara si √® subito profilato nella categoria Pro un confronto avvincente tra Chioggia Kart Racing 1 e CH-T Gold con la squadra italiana che ha chiuso con una vittoria e un 3¬į posto contro una vittoria e un 2¬į posto degli avversari spagnoli. Tra loro si √® inserita bene la squadra DMS Motorsport, che ha conquistato il 5¬į posto in Gara 1 e un eccellente 2¬į posto in Gara 2. In evidenza anche Miout Kart Racing, 3¬į al traguardo in Gara 1, ma solo al 10¬į posto in Gara 2 a causa di un contatto.

Le gare Sprint della categoria Silver, invece, hanno visto gli equipaggi Allianz e Copat Team Ferito dividersi equamente il 1¬į e 2¬į gradino del podio: Allianz ha vinto Gara 1 con gli avversari diretti al 2¬į posto, mentre Gara 2 si √® chiusa a posizioni invertite. Il 3¬į gradino del podio √® andato agli spagnoli di CH-T Black in Gara 1 e alla squadra tedesca di Arena of Speed II in Gara 2.

La 8 Ore Endurance √® partita con una classifica provvisoria molto corta e tante squadre potenzialmente in grado di vincere, sia nella categoria Pro, sia nella Silver. E dopo 8 ore spettacolari, di grande equilibrio tecnico in pista, di strategie molto diversificate tra i vari team e anche 2 interventi della Safety Car che hanno influito sul programma pianificato dei pit stop delle singole squadre, nella categoria Pro si √® imposta la squadra spagnola CH-T Gold con soli 24‚ÄĚ di vantaggio sulla squadra italiana Chioggia Kart Racing 1. Con questo successo di misura e i punti conquistati in mattinata, l‚Äôequipaggio spagnolo di Pi√Īero, Alcaraz e Garc√≠a ha conquistato anche il titolo assoluto di categoria precedendo proprio l‚Äôequipaggio italiano gestito dal circuito di Chioggia (Santi, Brunati e Rossato). Al 3¬į posto tra i Pro ha chiuso una bellissima gara Steel Ring Gold della Repubblica Ceca (Vojtńõch, TalaŇ°, Svoboda e Richter), mentre al 4¬į e 5¬į posto si sono classificati Miout Kart Racing e DMS Motorsport. Nella classifica generale di categoria, al 3¬į posto alle spalle dei due top team protagonisti dell‚Äôevento, si √® piazzata la DMS Motorsport che solo nell‚Äôultimo stint di guida ha avuto la meglio su Miout. A seguire, 5¬į posto per Steel Ring Gold e 6¬™ posizione per la squadra ucraina Ingul-kart RT.

Nella categoria Silver √® stata pi√Ļ netta l‚Äôaffermazione di Chioggia Kart Racing 2 (Favaretto, Varotto e Polauszach), che sul traguardo ha preceduto di 3 giri Copat Team Ferlito (Ferlito S., Ferlito D., Ferlito D. e Ferlito R.) e Bolza Corse (Bimbati, Segato, Mocchiutti, Paganin e Carpenedo). A seguire si sono classificati l‚Äôequipaggio spagnolo CH-T Black e Beretta Racing Team, mentre pi√Ļ sfortunata √® stata la squadra di Allianz che ha chiuso solo in 8¬™ posizione. Nella classifica generale il Trofeo Silver √® andato a Chioggia Kart Racing 2 con 100 punti conquistati davanti a Copat Team Ferlito con 96 e ad Allianz con 71. A seguire, ottimo 4¬į posto per CH-T Black, 5¬™ posizione per Bolza Corse e 6¬į posto per Beretta Racing Team.

Il prossimo appuntamento con il Kart Endurance by CRG sarà la 24 Hours of Italy in programma sul circuito di Adria nel mese di aprile.

UN SUCCESSO LA 4ª EDIZIONE DEL RENTAL KART WORLD CONTEST DI CRG
Si √® concluso con un grande successo organizzativo e tecnico il 4¬į¬†Rental Kart World Contest¬†by CRG. Un successo organizzativo perch√© tutto ha funzionato in modo eccellente nel serrato programma di gare, dal¬†sorteggio dei kart, fino alla gestione di gara con i¬†controlli video¬†e le¬†spettacolari coreografie¬†della giornata conclusiva di domenica.¬†Ma soprattutto un successo tecnico, in quanto la flotta di¬†40 Kart CRG Centurion¬†messa a disposizione dei piloti si √® confermata¬†performante,¬†divertente da guidare e molto equilibrata, consentendo ai migliori piloti di emergere nonostante¬†ben 7 sorteggi di kart¬†diversi tra Prove Libere, Prove di Qualificazione, Manche, Super Heat e Finali.

Davvero limitate le problematiche emerse e considerando che per CRG si trattava del primo impegno su un evento con format Sprint, tutto fa pensare a un futuro di grande successe per questa tipologia di evento.

Un ruolo determinante per lo show l’hanno avuto ovviamente i piloti, oltre 80 provenienti da 15 diverse Nazioni, tutti molto veloci e corretti in pista. Le gare, fin dalle Manche di Qualificazione, sono state tutte entusiasmanti, con tanti arrivi in volata e molti piloti che si sono schierati sulla griglia di partenza delle Finali con concrete ambizioni per il successo. Dopo le Super Heat nella categoria PRO in Pole Position per la Finale con 40 piloti allo start si è schierato Edgard Kanah con al sua fianco Mirko Barletta, mentre dalla 2ª fila hanno preso la partenza il brasiliano Eduardo Favilla e Mirko Laurito. Nella categoria Silver, invece, la griglia di partenza della Finale ha visto in Pole Position il canadese Jeffrey Petriello con al suo fianco Federico Gallesi.

Le Finali sono state entrambe¬†spettacolari e¬†decise solo all‚Äôultimo giro.¬†Nella¬†PRO Mirko Barletta¬†ha trovato l‚Äôaffondo decisivo su¬†Edgard Kanah¬†solo a 3 curve dalla bandiera a scacchi,¬†vincendo la corsa con soli 95 millesimi¬†sull‚Äôavversario, mentre al 3¬į posto ha chiuso un ottimo¬†Diego Colella, rallentato nel finale da un calo dei freni. A seguire, sul podio allargato a 6 piloti sono saliti¬†Christian Resa,¬†Mirko Laurito¬†e¬†Alessandro Grilli, con quest‚Äôultimo che ha¬†strappato la 6¬™¬†posizione a¬†Massimiliano¬†Cavalieri¬†che ha ricevuto una penalit√† dai commissari scendendo in 8¬™ posizione. Eccellente anche la gara dell‚Äôungherese¬†Tam√°s Kender-Moln√°r, 7¬į al traguardo¬†proprio davanti a¬†Cavalieri, mentre la top ten l‚Äôhanno completata¬†Marco Ferazzini¬†e¬†Alessio Zacchi, rispettivamente 9¬į e 10¬į al¬†traguardo. Dopo un ottimo avvio di corsa √® crollato in 11¬™¬†posizione¬†Favilla, mentre¬†Alessandro Nicali¬†ha ottenuto il 12¬į posto davanti a¬†Diego¬†Pedrotti,¬†Marco Strafurini¬†e lo spagnolo¬†Jose Luis Chicharro.

Grande¬†spettacolo anche nella Finale Silver,¬†gara che ha visto 5 piloti sotto alla bandiera a¬†scacchi raccolti in soli 4 decimi¬†con la vittoria andata al canadese¬†Jeffrey Petriello¬†sul¬†connazionale¬†Pier-Luc Ouellette. Al 3¬į posto si √® classificato¬†Lorenzo Cioni, che ha preceduto¬†Mauro Nicola¬†e¬†Riccardo Barge, con quest‚Äôultimo scivolato dal 2¬į al 5¬į posto per una penalit√† di 3‚ÄĚ ricevuta dalla Direzione Gara. Sull‚Äôultimo gradino¬†del podio √® salito¬†Tarik Almou, che ha¬†preceduto¬†Alessandro Russo,¬†Simone¬†Grasso,¬†Federico Gallesi¬†e¬†Stefano Schena. Sfortunate le tre lady in gara (Anna Wodecka, Nicole e Rosanna Marziano), tutte costrette al ritiro in Finale, ma realmente veloci nelle fasi di¬†qualificazione e nelle Super Heat.

I Trofei riservati ai Team sono andati allo Zena Karting per la categoria PRO e alla squadra canadese TAG Karting per la Silver.

Archiviata questa 4ª edizione del Rental Kart World Contest con un bilancio molto positivo nella sua nuova configurazione con format Sprint, il management di CRG ha già confermato l’evento nella medesima configurazione anche per il 2024.

 

RISULTATI TEAM PRO

RISULTATI TEAM SILVER

Risultati completi al seguente link: https://youcrono.com/Pagina/5312/2023RKWC